Castle Rock, Jack Ryan, Shadowhunters e altri trailer dal Comic-Con di New York

- Google+
42
Castle Rock, Jack Ryan, Shadowhunters e altri trailer dal Comic-Con di New York

Il Comic-Con che nel corso del fine settimana ha richiamato migliaia di appassionati a New York è stata la cornice ideale per mostrare al pubblico i trailer delle diverse novità a tema che nel corso dei prossimi mesi arriveranno sui teleschermi. Da Castle Rock all'adattamento di Jack Ryan, passando per la nuova serie Marvel Runaways e la singolare MOSAIC di HBO, abbiamo raccolto qui di seguito le clip più significative.

Castle Rock: Ambientato nel multiverso dei romanzi di Stephen King e prodotta da J.J. Abrams, l'horror psicologico "mette insieme la mitologia e le intime storie dei personaggi delle opere più amate di King, tessendo un'epica saga di luce e oscurità messa in scena in alcuni chilometri quadrati del boscoso Maine". Disponibile in streaming su Hulu nel 2018, in queste prime immagini la serie promette: "Non avete idea di cosa stia accadendo qui".

Tom Clancy's Jack Ryan: Basata sul lavoro di un altro celebre scrittore, Tom Clancy, il prossimo drama d'azione di Amazon Prime Video segue John Krasinski nei panni dell'emergente analista della CIA Jack Ryan, spinto per la prima volta in un pericoloso incarico sul campo. Scoperta l'esistenza di uno schema nella comunicazione tra i terroristi, Ryan si ritrova catapultato al centro di un pericoloso stratagemma escogitato da un terrorismo di nuova generazione che minaccia distruzione su scala globale.

Shadowhunters: Oltre ad averne fissato la data di debutto, il 3 aprile (in Italia presumibilmente dal giorno successivo su Netflix), alla convention Freeform ha deliziato i fan della serie fantasy basata sui romanzi di Cassandra Clare annunciando che la terza stagione si comporrà di 20 episodi, dieci in più rispetto all'ordine iniziale. Inoltre, Javier Muñoz (Blindspot) e Anna Hopkins (Arrow) sono stati ingaggiati per i ruoli di due nuovi avversari dell'Istituto. Hopkins interpreterà il villain principale della nuova stagione, Lilith, mentre Muñoz sarà uno stregone rivale di Magnus (Harry Shum Jr.).

Runaways: Basata sui fumetti Marvel, la nuova serie di Josh Schwartz e Stephanie Savage (Gossip Girl) segue un gruppo di adolescenti unito contro un nemico comune: i loro genitori, membri di un'organizzazione criminale nota come Orgoglio. Scoperto che si tratta in realtà di malvagi viaggiatori del tempo, maghi, scienziati pazzi, alieni e mutanti, i sei si danno alla fuga e uniscono le forze per sconfiggere Orgoglio e respingere altre minacce impiegando poteri che hanno appena scoperto di possedere. Il primo episodio sarà disponibile su Hulu il 21 novembre.

Philip K. Dick's Electric Dreams: Attesa su Amazon Prime Video nel 2018, la serie antologica racconta dieci storie diverse ambientate in altrettanti mondi diversi. Racconti di fantascienza basati sulle opere del famoso scrittore statunitense che le dà il nome, con Bryan Cranston (Breaking Bad), Maura Tierney (The Affair), Steve Buscemi (Boardwalk Empire), Janelle Monae (Moonlight), Mireille Enos (The Catch), Anna Paquin (True Blood), Liam Cunningham e Richard Madden (Il Trono di Spade), Vera Farmiga (Bates Motel), Greg Kinnear (I Kennedy), Terrence Howard (Empire) e molti altri nel cast.

MOSAIC: Il misterioso progetto del premio Oscar Steven Soderbergh per HBO si svela, rivelando un'opera interattiva di ultima generazione disponibile gratuitamente via app dal prossimo novembre, e successivamente ricomposta in una miniserie di sei episodi in onda sulla rete via cavo da gennaio. "Sebbene la narrazione interattiva esista da sempre, ora la tecnologia consente di darle una forma spero più elegante e intuitiva", ha dichiarato Soderbergh. Il drama coinvolge tra gli altri un altro premio Oscar, l'attrice Sharon Stone.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento